• Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Tel: 0832.256065
  • Fax: 0832.256065
  • Indirizzo: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce
  • Referente: Andrea Lisi
Logo del progetto

Introduzione

14 principi con l’obiettivo di rafforzare e diffondere, in Italia, il concetto di una democrazia fondata su archivi digitali sicuri e certi.

Costituiti lo scorso 13 marzo, in occasione di DIG.Eat: Another bit in the wall, gli Stati Generali della Memoria Digitale si basano su un manifesto programmatico dal quale partire per sviluppare ed applicare politiche volte ad affrontare, in modo consapevole e dinamico, le sfide dell’innovazione digitale.

Il progetto

Gli Stati Generali della Memoria Digitale, promossi da ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale di documenti) con la collaborazione delle principali associazioni ed organizzazioni italiane interessate alla materia, nascono dalla convinzione che, per far fronte alle sfide dell’innovazione digitale e sviluppare, così, serie politiche di innovazione per Amministrazioni Pubbliche, Imprese, Professionisti e Cittadini, è necessaria un’attenzione costante verso:

  • una corretta archiviazione affidabile nel tempo
  • una conservazione a norma di informazioni, dati e documenti digitali.

L’idea si inserisce nel processo aperto e partecipato di digitalizzazione documentale e di sicurezza informatica, affinché tali tematiche siano riconosciute come pilastri fondanti dell’Agenda Digitale Italiana ed Europea.

Gli Stati Generali sono un’iniziativa ambiziosa i cui principi fondamentali trovano espressione nel Manifesto degli Stati Generali della Memoria Digitale.

L’obiettivo è sviluppare una piattaforma programmatica interassociativa pronta ad accogliere tutte quelle associazioni, persone e organizzazioni che si riconoscono nei principi del Manifesto.

Linee guida

Gli Stati Generali della Memoria Digitale sono una piattaforma interassociativa, nata su iniziativa di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti) e aperta ad associazioni, organizzazioni e persone.
Lo scopo istituzionale degli Stati Generali è quello di rapportarsi con gli enti di governo preposti alla digitalizzazione dei documenti e all’eGovernment, e invitarli a sviluppare serie politiche di innovazione – per Amministrazioni Pubbliche, Imprese, Professionisti e Cittadini – che mettano al centro la salvaguardia dei dati e dei documenti nel passaggio dal cartaceo al digitale. Il progetto intende creare, quindi, un processo partecipato da realizzare su scala globale, che nella sua definizione ed attuazione interessi tutti i settori coinvolti nell’innovazione digitale.
Il manifesto programmatico, nel quale trovano espressione gli Stati Generali, sancisce i principi generali per:

  • procedere con rigore e certezza nel processo di digitalizzazione;
  • stimolare il dibattito in materia di archivi digitali e di conservazione digitale;
  • promuovere e diffondere studi, iniziative, ricerche e attività di comunicazione su temi prioritari quali l’archiviazione e conservazione digitale;
  • indire petizioni verso gli organi competenti al fine di garantire il giusto riconoscimento e l’ampia tutela agli archivi digitali;
  • promuovere e garantire il corretto adempimento della normativa, già espressa nel nostro ordinamento, che riconosce l’importanza degli archivi digitali.

I Fondatori del progetto si sono riconosciuti nei 14 principi elencati nel Manifesto che hanno sottoscritto, costituendo così gli Stati Generali della Memoria Digitale.

Coordinamento Scientifico
Il Coordinamento Scientifico è composto dai Presidenti di ciascun ente Fondatore e ha lo scopo di supervisionare l’attività dell’organismo a garanzia che le iniziative promosse dagli Stati Generali siano sempre di alto profilo e coerenti con i principi contenuti nel Manifesto.

Aderenti
Possono aderire agli Stati Generali della Memoria Digitale persone giuridiche (solo associazioni, fondazioni ed enti pubblici) o persone fisiche interessate alla conservazione digitale e alle tematiche a essa connesse.
L’adesione al progetto è gratuita e può essere richiesta all'indirizzo comunicazione@anorc.it , previa lettura e accettazione dei principi espressi nel Manifesto nonché delle stesse Linee Guida. La richiesta di adesione sarà accettata a seguito della verifica dei dati inseriti.
Inoltrando il modulo l’aderente acconsente, inoltre, alla pubblicazione del proprio nominativo nella sezione Aderenti del presente sito web. L’aderente sarà aggiornato su iniziative ed eventi in calendario ricevendo, al proprio indirizzo e-mail, la newsletter degli Stati Generali della Memoria Digitale. In alternativa, potrà sempre consultare la sezione Iniziative del sito.

Richiesta di rimozione
Gli Aderenti che non si riconoscono più nei principi del Manifesto possono richiedere la cancellazione del proprio nominativo dall’elenco Aderenti inviando un’ email a comunicazione@anorc.it .

Come partecipare al progetto
Gli aderenti possono contribuire alla crescita del progetto in vari modi: diffondendo conoscenza degli Stati Generali della Memoria Digitale e della loro attività, coinvolgendo gli Stati Generali nella realizzazione di eventi o iniziative in linea con la loro mission e in genere operando per la promozione e affermazione dei principi contenuti nel Manifesto.
Gli aderenti possono inoltre contribuire all’aggiornamento del sito web segnalando all’indirizzo email comunicazione@anorc.it articoli, comunicati e pubblicazioni pertinenti con le tematiche trattate, che, se ritenuti di interesse, verranno pubblicati nelle sezioni “news” ed “eventi” del sito.

Gestione Stati Generali
La gestione degli Stati Generali della Memoria Digitale è demandata agli organi direzionali (Giunta Esecutiva, Direzione e Coordinamento) e operativi (Segreteria) di ANORC.

Aderenti Persone Giuridiche

    Torna su

    ANORC

    ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
    Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
    © copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito