• Home
  • News
  • Voci dal Dig.Eat 2019: il punto sul digitale in Italia

Voci dal Dig.Eat 2019: il punto sul digitale in Italia

  • di Redazione

Voci dal Dig.Eat 2019: il punto sul digitale in Italia
Venerdì, 28 Giugno 2019

Trasformazione digitale, conservazione dei dati e rispetto della privacy: sono alcuni degli argomenti che hanno caratterizzato la XII edizione del DIG.Eat, una giornata che ha visto alternarsi interventi, interviste, tavole rotonde, ma anche performance musicali e intermezzi di puro intrattenimento.

Molte sono state le testimonianze di alcuni tra i più autorevoli professionisti del settore: Isabella Corradini, presidente del Centro Ricerche Themis, moderando alcuni degli interventi della giornata ha fatto emergere il tema della consapevolezza del digitale che “è fondamentale per conoscere i rischi".

Noi ci siamo resi conto- ha detto- che anche se c’è un contesto normativo al quale possiamo fare riferimento e delle misure organizzative, se non lavoriamo sull’educazione delle persone tutto questo rischia di diventare inefficace. Bisogna lavorare sul livello di informazione e formazione, che significa capire quando si è esposti ai rischi e gestirli”.

Matteo Flora, fondatore di The Fool, ha parlato di compliance e di come molte pubbliche amministrazioni mancano di un’architettura necessaria nonostante le certificazioni. “Negli ultimi tempi si è pensato che gli adempimenti relativi al Gdpr fossero semplicemente adempimenti di compliance- ha spiegato- cioè un sacco di documentazione da dover implementare, un sacco di processi da scrivere sulla carta. Sfortunatamente- ha continuato- cambia talmente tanto nella formulazione di una serie di obblighi e necessarie misure di cautela, che spesso e volentieri è necessario rivedere le infrastrutture alla base. Questo- ha concluso- perché buona parte delle aziende che si sono trovate ad avere dei leak, si è scoperto che pensavano di essere totalmente compliant”.

Potete consultare il comunicato ufficiale, realizzato da Agenzia di Stampa DIRE, al seguente link

Video

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito