• Home
  • News
  • Nuovo attacco di Anonymous Italia: “Emblema del degrado del Paese”

Nuovo attacco di Anonymous Italia: “Emblema del degrado del Paese”

  • di Andrea Lisi, avvocato - Presidente di ANORC Professioni

Nuovo attacco di Anonymous Italia: “Emblema del degrado del Paese”
Mercoledì, 08 Maggio 2019

Anonymous Italia ha violato la posta elettronica certificata di 30.000 avvocati. E'quanto accadeva nella giornata di ieri agli iscritti all'Ordine di Roma. Tra le vittime, anche la sindaca della Capitale, Virginia Raggi.
Stando agli ultimi aggiornamenti, in procura non è stato formalmente aperto un fascicolo di indagine, ma il Cnaipic è intervenuto per acquisire dati ed elementi per le indagini successive per identificare gli hacker.

Su Agendadigitale.eu il commento dell'avv. Andrea Lisi, Presidente di ANORC Professioni, su una vicenda imbarazzante oltre che emblematica del degrado del Paese.

#thedarksideof...

Anche di questo parleremo in occasione del #Digeat2019, in programma il 30 maggio a Roma, presso il Tetro Eliseo, in compagnia di esperti nazionali ed esponenti istituzionali del settore.
Immancabile anche la presenza dell'avv. Andrea Lisi, ideatore dell'evento.

Mancano solo 22 giorni all'edizione più spettacolare del DIG.Eat. Ingresso gratuito previa registrazione obbligatoria al seguente link

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito