• Home
  • News
  • ‘L’Appello ai liberi e forti’ di don Luigi Sturzo dopo 100 anni riletto nell’epoca del digitale

‘L’Appello ai liberi e forti’ di don Luigi Sturzo dopo 100 anni riletto nell’epoca del digitale

  • di Donato A. Limone, ordinario di informatica giuridica e direttore di SNAD, componente del Consiglio Direttivo ANORC e Presidente Comitato Scientifico ANORC Professioni

‘L’Appello ai liberi e forti’ di don Luigi Sturzo dopo 100 anni riletto nell’epoca del digitale
Lunedì, 28 Gennaio 2019

L’Appello ai liberi e forti di don Luigi Sturzo compie un secolo. Una testimonianza importante, dal profilo storico, che rivela un contenuto ancora attualissimo, da una prospettiva squisitamente politica e sociale.

Il Prof. Donato Limone dedica un'analisi in chiave digitale a questo documento, contenente previsioni non facili per l’epoca, ma che conservano intatte la loro attualità, riguardo il sistema delle autonomie locali e il buon funzionamento della burocrazia.

Potete consultare la versione integrale dell'articolo, pubblicato nella rubrica PAdigitale di Key4Biz al seguente link.

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito