• Home
  • News
  • La Regione Lombardia inaugura il Bando INNODRIVER-S3

La Regione Lombardia inaugura il Bando INNODRIVER-S3

  • di Redazione

La Regione Lombardia inaugura il Bando INNODRIVER-S3
Martedì, 05 Novembre 2019

 Vi segnaliamo l'edizione 2019 del Bando INNODRIVER-S3 promosso dalla Regione Lombardia inteso a sostenere le micro, piccole e medie imprese nell’acquisizione e sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica.

La dotazione finanziaria complessiva iniziale del bando è pari a € 7.000.000,00, suddivisa come segue nelle diverse misure:

  •  6.100.000,00 misura A ‐ Collaborazione tra PMI e Centri di Ricerca e Innovazione (CRTT): progetti di innovazione di processo o prodotto in almeno una delle aree di specializzazione S3, realizzati in collaborazione con uno o più centri di ricerca che erogano servizi di ricerca di base e/o laboratorio;
  •  900.000,00 misura B ‐ Supporto alle proposte che hanno ottenuto il «Seal of Excellence» nella fase 1 «strumento per le PMI» di Horizon 2020 (scaduto il termine di presentazione domanda)

 Destinatare del bando sono le imprese che, al momento della presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere micro, piccola o media impresa ai sensi dell’allegato I del Reg. (UE) n. 651/2014; sono escluse le società semplici che non svolgono attività commerciale. La variazione della dimensione d’impresa a seguito dell’ammissione a finanziamento non costituisce variazione dei requisiti di ammissibilità;
  • essere regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese; Le imprese non residenti nel territorio italiano devono essere costituite secondo le norme del diritto civile e commerciale vigenti nello Stato di residenza dell’Unione Europea e iscritte nel relativo Registro delle imprese.

oppure i professionisti (solo nel caso della partecipazione alla misura A):

  • in forma singola, associata o societaria la cui professione è organizzata in albi, ordini o collegi professionali, dotati di partita IVA. Inoltre, devono svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la data di trasmissione della rendicontazione e dell’erogazione del contributo;
  • non regolamentati di cui alla Legge 4/2013, anche in forma associata, dotati di partita IVA. Inoltre, devono svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la fase di avvio della rendicontazione finale e dell’erogazione del contributo.

La domanda deve essere presentata, seguendo le apposite modalità, sul sistema INFORMATICO BANDI ONLINE a partire dalle ore 15.00 del 21 novembre 2019 fino alle ore 15.00 del 23 gennaio 2020.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della Regione Lombardia al seguente link

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito