• Home
  • News
  • La conservazione dei documenti fiscalmente rilevanti del 2016 potrà essere effettuata entro gennaio 2018

La conservazione dei documenti fiscalmente rilevanti del 2016 potrà essere effettuata entro gennaio 2018

La conservazione dei documenti fiscalmente rilevanti del 2016 potrà essere effettuata entro gennaio 2018
Lunedì, 11 Settembre 2017

Con decreto del 26 luglio 2017 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28 luglio 2017) il Consiglio dei Ministri ha disposto il differimento dei termini per l'assolvimento di alcuni adempimenti correlati alla presentazione, trasmissione, comunicazione di dichiarazioni fiscali.
Il Decreto ha posticipato al 31 ottobre 2017 il termine ultimo per la presentazione sia delle dichiarazioni dei sostituti d'imposta, che sono tenuti per legge ad effettuare ritenute, sia le dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di IRAP di persone fisiche, società o associazioni.
Tale proroga determina anche la posticipazione del termine ultimo per effettuare la conservazione informatica delle dichiarazioni stesse e di tutti gli altri documenti che ad esse afferiscono così come previsto dal comma 3 dell’art. 3 del Decreto ministeriale del 17 giugno 2014.
In considerazione poi di quanto già previsto dall’Agenzia delle Entrate, con propria Risoluzione 46/E del 10 aprile 2017, anche per i documenti afferenti l’IVA si potrà godere di questo ulteriore mese di tempo per poter effettuare la loro conservazione.

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito