• Home
  • News
  • ANORC
  • Fantasia, burocrazia e IA: la nuova via ‘italiana’ verso l’amministrazione analogica e la digicrazia

Fantasia, burocrazia e IA: la nuova via ‘italiana’ verso l’amministrazione analogica e la digicrazia

  • di Donato A. Limone, ordinario di informatica giuridica e direttore di SNAD, componente del Consiglio Direttivo ANORC e Presidente Comitato Scientifico ANORC Professioni

Fantasia, burocrazia e IA: la nuova via ‘italiana’ verso l’amministrazione analogica e la digicrazia
Martedì, 12 Febbraio 2019

Segnaliamo l'ultimo contributo a firma del Prof. Donato A. Limone, nel quale rivolge una pesante critica alle attuali politiche pubbliche sul digitale, spesso affidate alla “fantasia”.
Ad uno sguardo poco attento potrebbe infatti sembrare che la burocrazia italiana stia attraversando una tanto attesa fase di “redenzione”, facilitata da un mix di Intelligenza Artificiale, Blockchain e Spid. Il Prof. Limone invita a non lasciarsi ingannare da una politica superficiale che affonda le proprie radici in una realtà tutt'altro che smart, basata ancora su modelli organizzativi risalenti agli anni ‘50.

Potete consultare la versione integrale dell'articolo, pubblicato all'interno della sua rubrica "PA digitale" su Key4Biz, al seguente link


Vi ricordiamo che la Governance digitale sarà uno dei temi centrali della XII edizione del DIG.Eat, il nostro evento annuale, ispirato quest'anno allo storico album dei Pink Floyd “The dark side of the moon”.
L'ingresso all'evento è come sempre gratuito, previa registrazione obbligatoria.

Per info e iscrizioni, vi invitiamo a consultate il sito ufficiale del DIG.Eat 2019 "The dark side of..."

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito