• Home
  • News
  • DPO di un ente pubblico: qualifica e requisiti

DPO di un ente pubblico: qualifica e requisiti

  • di Michele Iaselli avvocato, docente di Logica e Informatica giuridica - componente della commissione di valutazione di ANORC Professioni.

DPO di un ente pubblico: qualifica e requisiti
Giovedì, 08 Novembre 2018

L'avv. Michele Iaselli, interviene sulle pagine di Agenda Digitale con un articolo incentrato sulla figura del DPO di un ente pubblico ed i rispettevi requisiti richiesti per svolgere al meglio la propria funazione all'interno dell'ente.

L’unicità della figura del DPO è una condizione necessaria per evitare il rischio di sovrapposizioni o incertezze sulle responsabilità, sia con riferimento all’ambito interno all’ente, sia con riferimento a quello esterno, e pertanto occorre che questa sia sempre assicurata.

La versione integrale dell'articolo è consultabile al seguente link.

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito