Conservazione digitale: uno sguardo a best practices e opportunità

  • di Redazione

Conservazione digitale: uno sguardo a best practices e opportunità
Giovedì, 07 Febbraio 2019

All’orizzonte iniziano ad intraversi delle best practices nazionali, a dimostrazione che in Italia circolano buone idee, che le pubbliche amministrazioni e gli imprenditori possono guardare come esempio per un corretto percorso di digitalizzazione del Sistema Paese.

Questo quanto è emerso ieri, nel corso del Workshop organizzato da AID (Agenzia Industria e Difesa) patrocinato da ANORC Mercato e ANORC Professioni, che ha visto riuniti, presso la sede di CeDeCu, esponenti della Pubblica Amministrazione ed esperti, tra cui l’avv. Andrea Lisi, Presidente di ANORC Professioni e il dott. Alessandro Selam, Direttore di ANORC Mercato.

I numerosi partecipanti hanno preso parte ad un confronto animato dedicato ai temi della dematerializzazione e conservazione documentale, con particolare riguardo all’ambito amministrativo, focalizzando sull’importanza di migliorare i processi, partendo dall’adozione di modelli organizzativi adeguati utili a prevenire, minimizzare e gestire i rischi connessi alla conservazione nel lungo periodo.

A margine del suo intervento in veste di relatore, il dott. Selam, ha espresso alcuni commenti sull'importanza della partecipazione dell'Associazione: "ANORC è presente e continua a presidiare con attenzione i settori di digitalizzazione e protezione di dati personali. La nostra Associazione collabora attivamente con Amministrazioni pubbliche e aziende per favorire un confronto costante e proattivo nei vari contesti istituzionali in cui si discutono queste materie, nella prospettiva di “fare sistema” a sostegno della digitalizzazione dell’Italia, anche attraverso la costituzione di Gruppi di Lavoro interdisciplinari, come nel caso del nostro Gruppo di Lavoro per la Governance Digitale, che vede tra i suoi partecipanti la stessa AID"

A conclusione del convegno, l’avv. Lisi, ha espresso alcune considerazioni positive: “L’Italia deve fare sistema verso l’obiettivo della digitalizzazione. Finalmente si iniziano a vedere progetti che si candidano a guidare il Sistema Paese. L’esempio di CEDECU è quello di una digitalizzazione reale, che parte dalla costruzione di modelli organizzativi, ruoli e competenze e non semplicemente dalla tecnologia. Ciò rappresenta a tutti gli effetti una concretizzazione di quello che Anorc Professioni promuove da tempo, per la costruzione di competenze e professionalità ".

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito