• Home
  • News
  • Aggiornata la Direttiva sugli open data e sul riutilizzo dell’informazione del settore pubblico

Aggiornata la Direttiva sugli open data e sul riutilizzo dell’informazione del settore pubblico

  • di Redazione

Aggiornata la Direttiva sugli open data e sul riutilizzo dell’informazione del settore pubblico
Venerdì, 28 Giugno 2019

Il 26 giugno 2019 è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea la Direttiva (UE) 2019/1024del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 riguardante l'apertura dei dati e al riutilizzo dell'informazione del settore pubblico.

Dopo la sua adozione nel 2003 e la significativa revisione del 2013, la direttiva è stata rilanciata tenendo conto dei profondi cambiamenti tecnologici e sociali degli ultimi cinque anni, considerando allo stesso tempo la normativa di riferimento sulla gestione dei dati.

Le modifiche apportate al testo si incentrano sui seguenti aspetti:

  • la concessione di un accesso in tempo reale a dati dinamici mediante mezzi tecnici adeguati;
  • l'aumento dell'offerta di dati pubblici preziosi a fini di riutilizzo, anche provenienti da imprese pubbliche, organizzazioni che svolgono attività di ricerca e organizzazioni che finanziano la ricerca;
  • il contrasto dell'emergere di nuove forme di accordi di esclusiva;
  • il ricorso a deroghe al principio della tariffazione dei costi marginali;
  • la relazione tra la presente direttiva e alcuni strumenti giuridici correlati, tra cui il regolamento (UE) 2016/679.

Per maggiori approfondimenti consultate il seguente link

Torna su

ANORC

ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale
Sede Legale: via Mario Stampacchia 21 - 73100 Lecce - P.I: 04367590751 - C.F: 09747511005 - E-mail: segreteria@anorc.it
© copyright 2016 - Tutti i diritti riservati - Note legali - Mappa del sito